Vito Postiglione terzo e quarto al Mugello

Vito Postiglione terzo e quarto al Mugello

Ogni gara della Carrera Cup Italia propone un ribaltamento dei valori che rende elettrizzante e spettacolare questo Campionato, certamente il più prestigioso fra quelli a ruote coperte in Italia. GARA 1 Tre gare e tre vincitori diversi: la Carrera Cup Italia conferma al Mugello l'eccezionale equilibrio che caratterizza il monomarca riservato alla 911 GT3 Cup. Gara 1 ha incoronato Matteo Malucelli (Antonelli Motorsport) che ha centrato la prima affermazione nella serie tricolore. Secondo Daniel Mancinelli che è arrivato determinato al Mugello ma si è dovuto arrendere alla superiorità di Malucelli. Il nostro Vito Postiglione, partacolori del team Centri Porsche Milano – Ebimotors, ha svolto una gara esemplare ed ha provato a sopravanzare Mancinelli proprio all’ultimo giro ma quest’ultimo è stato freddo nel contenere al rimonta del potentino che ha concluso sul terzo gradino del podio ed in terza posizione in campionato. La classifica di Gara 1: 1. Matteo Malucelli (Antonelli Motorsport) 16 giri in 30'34”495; 2. Daniel Mancinelli (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 5”528; 3. Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 5”885; 4. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) a 6”868; 5. Luigi Ferrara (Petri Corse Motorsport) a 9”727; 6. Edoardo Piscopo (Petri Corse Motorsport) a 12”566; 7. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) a 19”448; 8. Stefano Costantini (Heaven Motorsport) a 23”374; 9. Angelo Proietti (Erre Esse - Antonelli Motorsport) a 35”735; 10. Camilo Zurcher (Petri Corse Motorsport) a 35”859; 11. Alberto De Amicis (Antonelli Motorsport) a 53”075; 12. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) a 59”960; 13. Giacomo Scanzi (Ebimotors – Centro Porsche Varese) a 1'03”807; 14. Fabrizio Bignotti (Ebimotors) a 1'09”587; 15. Guenther Blieninger (Pole Team) a 1'09”854; 16. Alex Degiacomi (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 1'13”328; 17. Luigi Lucchini (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 1'15”175; 18. Walter Ben (Heaven Motorsport) a 6 giri. Giro più veloce: il 2. di Malucelli in 1'53”314 alla media di 166,808 km/h. GARA 2 Edoardo Piscopo (Petri Corse Motorsport) si aggiudica Gara 2 del Mugello partendo dalla pole position: ha preceduto Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) e il compagno di squadra, Luigi Ferrara, dopo la penalizzazione di Daniel Mancinelli (MIK Corse by Centro Porsche Padova). Vito Postiglione, impostosi nella prima gara di Vallelunga, ha dato il massimo per guadagnare punti per il campionato: il potentino è rimasto ai piedi del podio, in quarta posizione, rivelandosi astuto e lungimirante, nonostante un imprevisto degrado delle gomme. Postiglione e la sua GT3 Cup dei Centri Porsche Milano – Ebimotors tornano a casa con un’ottima seconda posizione assoluta nella classifica di campionato. La classifica di Gara 2: 1. Edoardo Piscopo (Petri Corse Motorsport) 16 giri in 30'39”998 alla media di164,191 km/h; 2. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) a 8”787; 3. Luigi Ferrara (Petri Corse Motorsport) a 9”853; 4. Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 9”941; 5. Matteo Malucelli (Antonelli Motorsport) a 10”553; 6. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) a 15”297; 7. Camilo Zurcher (Petri Corse Motorsport) a 28”117; 8. Daniel Mancinelli (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 34”322; 9. Alberto De Amicis (Antonelli Motorsport) a 37”956; 10. Alex Degiacomi (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 42”088; 11. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) a 44”649; 12. Giacomo Scanzi (Ebimotors - Centro Porsche Varese) a 46”097; 13. Stefano Costantini (Heaven Motorsport) a 52”043; 14. Alberto Petrini (Heaven Motorsport) a 52”743; 15. Angelo Proietti (Erre Esse - Antonelli Motorsport) a 53”308; 16. Luigi Lucchini (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 53”851; 17. Pierluigi Alessandri (Erre Esse – Antonelli Motorsport) a 1'16”592; 18. Guenther Blieninger (Pole Team) a 1'20”100. Giro più veloce: il 5. di Ferrara in 1'53”967 alla media di 165,679 km/h. Le Classifiche Assoluta: 1. Malucelli punti 52; 2. Postiglione 45; 3. Mancinelli 44; 3. 4. Fulgenzi 38; 5. Piscopo 29; 6. Ferrara 24; 7. Costantini 17; 8. Zurcher e Giraudi 7; 10. Proietti 4; 11. Degiacomi 1. Michelin Cup: 1. Proietti punti 32; 2. De Amicis 18; 3. Degiacomi 17; 4. Scanzi 12; 5. Piccioni 8; 6. Blieninger 6; 7. Bignotti e Lucchini 4; 9. Petrini 3. Team: 1. Antonelli Motorsport 49 punti; 2. MIK Corse by Centro Porsche Padova e Ebimotors 46; 4. Heaven Motorsport 45; 5. Petri Corse Motorsport 30; 6. Erre Esse – Antonelli Motorsport 17; 7. Tsunami RT 13; 8. Pole Team 8. Le statistiche 2012 Vittorie: 1 Postiglione, Mancinelli, Malucelli, Piscopo Pole position: 2 Malucelli Giri veloci: 1 Postiglione, Mancinelli, Malucelli, Ferrara

Ulteriori informazioni su