Postiglione ed il Ebimotors-Centri Porsche di Milano vincono ancora a Imola

Postiglione ed il Ebimotors-Centri Porsche di Milano vincono ancora a Imola

Un uomo solo al comando. Così si potrebbe definire il pilota Vito Postiglione che, con la sua Gt3 grigio-blu, ha portato a casa un primo e un secondo posto all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Il pilota di punta del team Ebimotors – Centri Porsche di Milano, a due appuntamenti dalla fine del campionato, ha rafforzato la sua leadership in campionato portandosi a +24 punti dal suo diretto inseguitore Matteo Malucelli, che a Imola ha portato a casa un terzo posto in Gara 1 e un ritiro in gara 2. Dopo aver conquistato la partenza in pole position, Postiglione ha preso il largo in Gara 1 conquistando anche il giro veloce in gara e ottenendo, con ampio margine, la quarta affermazione stagionale. Complice la griglia invertita, Vito Postiglione ha occupato la sesta piazza della griglia di Gara 2; tuttavia, complici alcune scaramucce tra gli equipaggi, grazie a una tattica e intelligente condotta di gara Postiglione ha chiuso a podio, in seconda posizione, dietro al giovane Daniel Mancinelli. La Carrera Cup Italia nel mese di settembre proporrà un secondo appuntamento al circuito del Mugello il 22 e 23 prossimi. Gli appassionati che vorranno rivivere gli emozionanti momenti dell’appuntamento di Imola potranno gustare il video on demand sul sito www.carreracupitalia.com (disponibile anche su iPhone e iPad) e da www.motormedia.tv. Gli highlight della gara si potranno vedere con l'applicazione i-Pad di Autosprint, mentre per analisi, commenti e retroscena collegatevi al Pit Live su www.omnicorse.it. La classifica di Gara 1: 1. Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano) 17 giri in 30’41”617; 2. Daniel Mancinelli (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 5”277; 3. Matteo Malucelli (Antonelli Motorsport) a 5”744; 4. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) a 14”700; 5. Edoardo Piscopo (Petri Corse Motorsport) a 16”224; 6. Stefano Costantini (Heaven Motorsport) a 31”018; 7. Luigi Lucchini (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 44”004; 8. Angelo Proietti (Erre Esse - Antonelli Motorsport) a 50”752; 9. Fabrizio Bignotti (Ebimotors) a 51”195; 10. Alex Degiacomi (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 51”416; 11. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) a 52”002; 12. Giacomo Scanzi (Ebimotors) a 53”362; 13. Marco Cassarà (Petri Corse Motorsport) a 54”078; 14. Guenther Blieninger (Pole Team) a 1’15”928; 15. Walter Ben (Heaven Motorsport) a 1 giro; 16. Ferdinando Geri (Petri Corse Motorsport) a 1 giro; 17. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) a 1 giro. Giro più veloce: il 7. Di Postiglione in 1’47”619 alla media di 164,213 km/h. La classifica di Gara 2: 1. Daniel Mancinelli (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 5”277; 3. 1. Daniel Mancinelli (MIK Corse by Centro Porsche Padova) 17 giri in 30’50”702 alla media di 162,333 km/h; 2. Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 0”218; 3. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) a 2”820; 4. Edoardo Piscopo (Petri Corse Motorsport) a 3”064; 5. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) a 17”338; 6. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) a 23”109; 7. Angelo Proietti (Erre Esse - Antonelli Motorsport) a 23”471; 8. Giacomo Scanzi (Ebimotors) a 39”283; 9. Fabrizio Bignotti (Ebimotors) a 47”144; 10. Marco Cassarà (Petri Corse Motorsport) a 47”525; 11. Alessandro Cicognani (Erre Esse - Antonelli Motorsport) a 52”116; 12. Alberto De Amicis (Antonelli Motorsport) a 52”488; 13. Guenther Blieninger (Pole Team) a 53”886; 14. Ferdinando Geri (Petri Corse Motorsport) a 1’35”106; 15. Walter Ben (Heaven Motorsport) a 1’36”385; 16. Luigi Lucchini (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 4 giri. Giro più veloce: il 16. di Postiglione in 1’47”671 alla media di 164,133 km/h. Le Classifiche Assoluta: 1. Postiglione punti 136; 2. Malucelli 112; 3. Mancinelli 97; 4. Piscopo 84; 5. Fulgenzi 60; 6. Giraudi 57; 7. Ferrara 36; 7. 8. Costantini 34; 9. Proietti 16; 10. Lucchini 11; 11. Gaidai 10; 12. Zurcher 7; 13. Scanzi 4; 14. De Amicis, Degiacomi e Bignotti 2. Michelin Cup: 1. Proietti punti 76; 2. Lucchini e De Amicis 36; 4. Scanzi 32; 5. Degiacomi 26; 6. Bignotti 17; 7. Blieninger 10; 8. Piccioni e Petrini 8; 10. Cassarà 6; 11. Galbiati 5. Team: 1. Ebimotors punti 132; 2. Antonelli Motorsport 107; 3. MIK Corse by Centro Porsche Padova 104; 4. Heaven Motorsport 87; 5. Petri Corse Motorsport 83; 6. Erre Esse – Antonelli Motorsport 49; 7. Tsunami RT 41; 8. Pole Team 27. Le statistiche 2012 Vittorie: 4 Postiglione; 2 Piscopo e Mancinelli; 1 Malucelli. Pole position: 3 Malucelli, 2 Postiglione. Giri veloci: 6 Postiglione; 1. Mancinelli, Malucelli, Ferrara.

Ulteriori informazioni su