Carrera Cup Italia: Postiglione vince gara 1 a Misano

Carrera Cup Italia: Postiglione vince gara 1 a Misano

Gara 1. Si è rotto l'equilibrio: Vito Postiglione è il primo pilota della Carrera Cup Italia a bissare il successo nella stagione 2012, dopo che nelle prime quattro gare si erano registrati quattro vincitori diversi. Round 5, che si è disputato a Misano Adriatico sul tracciato intitolato alla memoria di Marco Simoncelli, è destinato a lasciare un segno nel monomarca riservato alle 911 GT3 Cup: il potentino (Ebimotors – Centri Porsche Milano), oltre a collezionare la 50° affermazione in carriera, ha regalato il 40° successo al team di Enrico Borghi. Una condotta di gara semplicemente perfetta ha permesso a Postiglione di prendere il largo e terminare la gara in solitario, mentre dietro non sono mancati contatti e accesi duelli. Secondo classificato (riammesso nella classifica sub-judice a seguito di ricorsi e controricorsi), Matteo Malucelli del team Antonelli Motorsport, seguito da Luigi Ferrara del team Petri Corse Motorsport. Ai piedi del podio due giovani determinati, Edoardo Piscopo e Stefano Costantini, seguiti dal Senior, Gianluca Giraudi. Gara 2. Domanica mattina si è svolto il secondo Round dell’appuntamento del Porsche Carrera Cup Italia a Misano Adriatico. Beneficiando dell’appello presentato, Matteo Malucelli ha potuto prendere parte a Gara 2 partendo dalla quinta posizione, proprio dietro al nostro pilota Vito Postiglione. Matteo Malucelli ha lasciato così la sua impronta nel terzo appuntamento della Carrera Cup Italia, uguagliando Postiglione nel numero di vittorie conseguite; il portacolori dei Centri Porsche di Milano con l’inversione della griglia è partito sesto ed ha effettuato una ottima rimonta, concludendo in terza posizione, dietro all’agguerrito Edoardo Piscopo. Il romagnolo dell'Antonelli Motorsport, vincendo Gara 2, si è riportato in testa alla classifica assoluta del Campionato con 11 punti di margine su Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche di Milano). Questi due piloti sembrano i più accreditati candidati alla lotta per il titolo: sono gli unici che finora sono riusciti a vincere due gare, rompendo un equilibrio che testimonia il livello di qualità del monomarca riservato alle 911 GT3 Cup. Una gara molto movimentata quella del nostro Vito Postiglione che, se in Gara 1 è fuggito via in solitaria, in gara 2 è stato abile a districarsi nel traffico per evitare qualsiasi contatto, ma ha perso molto tempo dietro a Stefano Costantini (Heaven Motorsport), che gli ha reso la rimonta difficile. Il prossimo appuntamento prevederà l'unica trasferta estera del Campionato: il 4 e 5 agosto le 911 GT3 Cup saranno di scena al Red Bull Ring in Austria. Gli appassionati che vorranno rivivere gli emozionanti Round 5 e 6 potranno vedere il video on demand sul sito www.carreracupitalia.com (disponibile anche su iPhone e iPad) e da www.motormedia.tv. Gli highlights della gara si potranno vedere con l'applicazione i-Pad di Autosprint, mentre per analisi, commenti e retroscena collegatevi al Pit Live su www.omnicorse.it . La classifica di Round 5: 1. Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano) 18 giri in 30'28”260 ; 2. Luigi Ferrara (Petri Corse Motorsport) a 14”961; 3. Edoardo Piscopo (Petri Corse Motorsport) a 15”892; 4. Stefano Costantini (Heaven Motorsport) a 25”312; 5. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) a 25”979; 6. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) a 27”082; 7. Angelo Proietti (Erre Esse – Antonelli Motorsport) a 41”290; 8. Luigi Lucchini (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 47”574; 9. Olexander Gaidai (Tsunami RT) a 57”756; 10. Omar Galbiati (Erre Esse - Antonelli Motorsport) a 1'10”601; 11. Fabrizio Bignotti (Ebimotors) a 1'14”424; 12. Marco Cassarà (Petri Corse Motorsport) a 1'24”546; 13. Alberto Petrini (Heaven Motorsport) a 1'29”799; 14. Giacomo Scanzi (Ebimotors – Centro Porsche Varese) a 1 giro; 15. Walter Ben (Heaven Motorsport) a 1 giro; 16. Alberto De Amicis (Antonelli Motorsport) a 1 giro; 17. Alex Degiacomi (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 1 giro; 18. Guenther Blieninger (Pole Team) a 1 giro. Giro più veloce: il 2. di Vito Postiglione in 1'39”869 alla media di 152,336 Km/h. La classifica di Round 6: 1. Matteo Malucelli (Antonelli Motorsport) 18 giri in 30'40”012; 2. Edoardo Piscopo (Petri Corse Motorsport) a 4”233; 3. Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 11”482; 4. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) a 15”114; 5. Olexander Gaidai (Tsunami RT) a 28”351; 6. Daniel Mancinelli (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 30”021; 7. Angelo Proietti (Erre Esse - Antonelli Motorsport) a 35”562; 8. Luigi Lucchini (Ebimotors – Centri Porsche Milano) a 40”856; 9. Alberto Petrini (Heaven Motorsport) a 49”188; 10. Alberto De Amicis (Antonelli Motorsport) a 51”908; 11. Alex Degiacomi (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 52”462; 12. Guenther Blieninger (Pole Team) a 1'0896; 13. Fabrizio Bignotti (Ebimotors) a 1'01”955; 14. Stefano Costantini (Heaven Motorsport) a 1'06”853; 15. Giorgio Piccioni (MIK Corse by Centro Porsche Padova) a 1'13”022; 16. Marco Cassarà (Petri Corse Motorsport) a 1'33”029; 17. Walter Ben (Heaven Motorsport) a 1'47”225; 18. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) a 1 giro; 19. Giacomo Scanzi (Ebimotors) a 1 giro. Giro più veloce: il 2. di Matteo Malucelli in 1'40”583 alla media di 151,254 Km/h. Le Classifiche Assoluta: 1. Malucelli punti 85; 2. Postiglione 74; 3. Piscopo 49; 4. Mancinelli 47; 5. Fulgenzi 42; 6. Ferrara 36; 7. Costantini 25; 8. Giraudi 19; 9. Proietti 9; 10. Zurcher 7; 11. Gaidai 5; 12. Lucchini 3; 13. Degiacomi.

Ulteriori informazioni su