Porsche Panamera GTS: quattro porte, puro sport.

Porsche Panamera GTS: quattro porte, puro sport.

La Gran Turismo Porsche per i puristi dell'auto sportiva lascia i box. Porsche Panamera GTS: il nome dice tutto. Porsche sceglie la sigla GTS per indicare una vettura Gran Turismo sportiva che, come già la leggendaria 904 Carrera GTS del 1963, promette prestazioni eccezionali. Potenza più elevata e impianto frenante maggiorato, assetto ribassato di 10 millimetri e telaio dall'impostazione dinamica, idonea all'impiego in pista ma senza limitarne l'idoneità all'uso quotidiano: Panamera GTS è la più sportiva fra tutte le Gran Turismo della casa madre tedesca e trasmette questa caratteristica non solo ai passeggeri, ma anche al mondo esterno, col suo sound riconoscibile e impossibile da dimenticare. Esternamente presenta un look originale, risultato dal design inconfondibile del frontale, dei fianchi e della coda, unito a elementi in contrasto di colore nero. Gli interni sono dotati di sedili sportivi adattivi, volante SportDesign con paddles ed esclusivo allestimento che combina la pelle GTS e l'Alcantara. Tutto è studiato per conferire a Panamera GTS il tipico carattere sportivo. La vettura è spinta da un motore aspirato V8 da 4,8 litri modificato, che sviluppa 430 CV a 6.700 giri/min, 30 CV in più rispetto al propulsore dei modelli Panamera S e Panamera 4S. Premendo semplicemente un tasto, il cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK) trasmette in modo particolarmente dinamico la potenza del motore alla trazione integrale, senza interruzione della forza motrice grazie al pacchetto Sport Chrono di serie. Questa interazione consente alla Panamera GTS di effettuare lo sprint da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi e di raggiungere una velocità massima di 288 km/h. Nonostante la potenza, grazie a consumi di 10,9 l/100 km nel Nuovo ciclo di guida europeo - 10,7 l/100 km con pneumatici a basso consumo energetico -, la Panamera GTS, come tutti i modelli Porsche, si conferma un esempio di efficienza senza eguali nella sua categoria. Ma i valori di accelerazione e velocità massima rendono solo parzialmente giustizia alle doti sportive della nuova Panamera GTS: è soprattutto l'assetto a renderla idonea all'impiego in pista. Il sistema combinato di sospensioni pneumatiche adattive e Porsche Active Suspension Management (PASM) di serie permette all'assetto e alla carrozzeria di interagire tra loro, adattandosi di volta in volta alle diverse condizioni di guida mediante una funzione autolivellante e di sollevamento, regolazione dell'altezza e regolazione elettronica del grado di rigidità degli ammortizzatori. Ogni dettaglio di Panamera GTS, che arriverà sul mercato italiano a febbraio 2012, contribuisce a potenziare l’agilità e il carattere sportivo della Gran Turismo fino a renderla l’auto perfetta per chi ama viaggiare, ma non sa rinunciare all’emozione della velocità: l’auto perfetta per chi ama il puro piacere di guidare Porsche.

Per maggiori informazioni, cliccate qui.

Ulteriori informazioni su