Nuovi pneumatici per vetture sportive storiche.

Nuovi pneumatici per vetture sportive storiche.

Circa il 70 percento di tutti i modelli Porsche costruiti finora, è ancora in circolazione.
Per fornire gli pneumatici adatti, in collaborazione, tra gli altri con Pirelli, Porsche ha sviluppato, testato e approvato numerosi pneumatici abbinati alle rispettive generazioni di vetture. Gli pneumatici di nuovo sviluppo oltre a rispettare gli originali storici sia in termini estetici sia di design, soddisfano i requisiti delle caratteristiche di guida delle moderne generazioni di pneumatici. Per gli Anni Modello dal 1959 al 2005 sono disponibili 32 nuovi pneumatici per le serie Porsche 356 (B e C), Boxster (986) e 911 (Modello G, 964, 993 e 996) così come per le serie Transaxle 924, 928, 944 e 968. Anche gli pneumatici Classic sono contrassegnati dall'indice di specifica Porsche „N", che ne attesta l'omologazione Porsche. Questi pneumatici non sono semplici riedizioni dei modelli storici, ma combinano piuttosto l'estetica degli pneumatici originali con le caratteristiche di guida delle moderne generazioni di pneumatici. I modelli del profilo, le dimensioni e i rapporti delle sezioni trasversali ripresi fedelmente dagli pneumatici dagli Anni 60 agli Anni90, sottolineano l'autenticità delle vetture sportive storiche della casa di Zuffenhausen. 
Tutti gli pneumatici Classic sviluppati e approvati da Porsche sono riconoscibili dal sigillo di garanzia ufficiale del costruttore. Il segno distintivo di tutti gli pneumatici omologati dal costruttore è la sigla „N" posta sul fianco dello pneumatico, che indentifica esclusivamente i kit di pneumatici che hanno superato a pieni voti i test di omologazione. A questo scopo, gli nuovi pneumatici vengono sottoposti a severi test su circuiti di prova in Europa e devono superare complessivamente 33 rigorosi criteri di valutazione.
L'attuale lista degli pneumatici omologati da Porsche è disponibile all'indirizzo Internet: http://www.porsche.com/germany/accessoriesandservices/classic/tyreapproval/

Ulteriori informazioni su