Costruite 500.000 vetture nello stabilimento di Lipsia

Costruite 500.000 vetture nello stabilimento di Lipsia

Porsche consegna la Cayenne del giubileo ai vigili del fuoco della città Stoccarda/Lipsia. Dalla linea di montaggio dello stabilimento Porsche della città sassone esce la 500millesima vettura. La vettura sportiva dell'anniversario è una Cayenne in colore bianco, spinta da un motore V8 e convertita in una vettura per il comando dei vigili del fuoco di Lipsia con la collaborazione degli apprendisti Porsche. Oggi, nel corso di una cerimonia, Matthias Müller, Presidente e CEO di Porsche AG, ha consegnato le chiavi della vettura al primo cittadino di Lipsia come segno del profondo legame che unisce Porsche a questa città, in cui tutto ebbe inizio nel 2002 proprio con una Cayenne. „Mezzo milione di vetture costruite in soli dieci anni è un record ragguardevole per un costruttore di auto sportive di alta gamma come Porsche. Alla base di questo successo c'è un organico forte, che oggi conta 1.005 dipendenti impegnati nel nostro impianto di produzione sassone. Sono rimasto impressionato dall'elevato livello di professionalità dei colleghi di Lipsia. Portano il marchio di qualità 'Made in Germany' e un pezzo di Lipsia nel mondo", ha sottolineato Müller nel discorso tenuto alla presenza di un pubblico di ospiti illustri. Il sindaco di Lipsia, Burkhard Jung, nel suo intervento ha sottolineato l'importanza che riveste lo stabilimento Porsche per lo sviluppo della città: „Le 500.000 Porsche costruite a Lipsia sono una chiara testimonianza delle grandi potenzialità di questa azienda attiva nel polo industriale di Lipsia. Il più famoso costruttore di vetture sportive al mondo ha stabilito la propria sede in questa città, scrivendo una storia di successo. Aspetto con impazienza la realizzazione del nuovo stabilimento Porsche che sarà ancora più grande." I segnali registrati a Lipsia indicano una crescita: „Non abbiamo mai prodotto così tante vetture come ora e stiamo potenziando i nostri impianti di produzione in vista dell'introduzione di una serie costruttiva completamente nuova", ha spiegato il Presidente del consiglio di amministrazione di Porsche Leipzig GmbH, Siegfried Bülow, alludendo all'avvio della produzione della nuova Macan previsto alla fine del 2013. A questo scopo, Porsche intende ampliare ulteriormente lo stabilimento di produzione di Lipsia per trasformarlo in una fabbrica completa di reparto carrozzeria e verniciatura, investendo 500 milioni di euro e creando 1.000 nuovi posti di lavoro.

Ulteriori informazioni su